Venicein Viagio fra le Immagini::Venice: Calle

Venice: Calle

Sono arrivato a Venezia alla tarda sera. Sono uscito dalla Stazione dei treni, attraversato il Gran Canale dal ponte dei Scalzi sono entrato nella città e... tra un 15 minuti mi sono perso! Io, un viaggiatore esperto e geodèta, che ha fatto dei rilevamenti topografici sulle immense distese petrolifere della Patria mia nel Nord Ovest della Siberia! La "ragnatela" non sistematica dei calle, rio terra, sotoportego... Si, non è la Parigi di qualche Duma- figlio o George Simenone, che ci riconosci dai libri letti sin dal infanzia.

Per la verita, ci sono pure indicazioni, per esempio -> pt. di Rialto. Ma, gli spiritosi veneziani aggiungevano un'altra freccetta nel senso contrario, per non fare venire la noia ad un viaggiatore

curioso nella ospitale città di Venezia.

Ci sono un paio di soluzioni del problema: la prima - è prendere dei gessetti e disegnare delle frecce d'indicazione sui muri dove passi per non perdersi; la seconda - è acquistare una mappa di città ( 8000 lire in piazzale Roma).

Non ho trovato dei gessetti in commercio e ho dovuto sborsare. Ed ora, codesta mappa 65-metri nel centimetro, VENEZIA - pianta della città, tanto vissuta, al punto d'essersi consumata sul ripiegare, piena di macchie e di aloni dal chianti, caffè ed escrementi dei piccioni, viene tenuta come una reliquia a casa mia nel posto.


Разместить Вконтакте Добавить в Facebook Запостить в ЖЖ Отправить ссылку в Мой.Мир Поделиться ссылкой на Я.ру Добавить в Twitter Добавить в Memori.ru Добавить в Blogger Послать на Myspace Добавить в Google Buzz В дневник на LI.RU

© 2017 Goss.ru