Venicein Viagio fra le Immagini::Venice: Canali

Venice: Canali

Si chiamano rio e sono l'essenza e il significato stesso della città. Che cosa sarebbe Venezia senza di loro? Non esisterebbe!

Ci sono 176 canali che attraversano 446 ponti e ponticelli (non ho fatto i conti personalmente, l'ho letto nei libri). L'acqua nei canali è di un colore verde turchese di giorno, e di notte nero ardesia. Sa di mare, d'alghe e di qualche shampoo esotico. Al tatto è oleosa.

I pesci, non so come si chiamano, lunghi come una mano, di sera stanno a banchi vicino alle rive, e se si fa un movimento con la mano- f-r-r-r! scappano da tutte le parti (il Canale dell'Arsenale, ad esempio, è uno dei loro posti preferiti). E nessuno va a pesca!

Ho visto un bambino con la canna da pesca (il pescatore) e un gatto che gli stava accanto (il consumatore del pesce) e basta.

Sui canali navigano barche, barchette, motoscafi, gondole, ci sono semafori, segnaletica stradale: e tutto come si deve. Eppure, non c'è neanche un tipaccio (rappresentante della polizia stradale) con la paletta a righe in mano come da noi, nella Venezia del Nord.

Dalle nostre parti, se ci sono bei canali, dicono: "Oh! È come a Venezia."E se vedono una bella casa sull'acqua, dicono: "È proprio un Palazzo Veneziano!" E se qualcuno va a visitare l'Italia, dicono: "Va di nuovo niente meno che a Venezia!" È una città così bella!


Разместить Вконтакте Добавить в Facebook Запостить в ЖЖ Отправить ссылку в Мой.Мир Поделиться ссылкой на Я.ру Добавить в Twitter Добавить в Memori.ru Добавить в Blogger Послать на Myspace Добавить в Google Buzz В дневник на LI.RU

© 2017 Goss.ru