Venicein Viagio fra le Immagini::Venice: Piazza San Marco

Venice: Piazza San Marco

I ricordi della mia infanzia: un libro di storia delle elementari strappato in due proprio dove c'era un'immagine grigia e sbiadita (oh, la poligrafia sovietica!) della Venezia medievale, Palazzo dei Dogi, Piazza San Marco e il Campanile. Un'immagine molto astratta, ma bella. Di tutto il corso di storia a scuola chissà perché mi è rimasta impressa solo quella (e un'altra: "Ivan Terribile e suo figlio Ivan").

Eppure sono qua e mi guardo intorno. Posso avvicinarmi e toccare tutto con mano. Posso passeggiare sulla piazza, camminare in mezzo a questi piccioni spudorati e ciccioni, numerosissimi a Venezia.

Posso comprare un sacchetto

di mangime per loro (2000Lt), aprire e gettare in aria il contenuto e guardare i risultati (personalmente non ho avuto il coraggio di provare a farlo, ma ho visto uno scemo che lo faceva...)

Il significato di tutto questo per un cittadino dell'Ex-Unione Sovietica (sono un cittadino dell'Ex-URSS) non può essere spiegato in due parole. Non sono mica un qualsiasi Mister Twister (42.000 $ l'anno) di una qualsiasi San Francisco, pieno di hamburger, che passa a Venezia ogni Carnevale e ogni Capodanno e ci viene anche per la Biennale (niente meno!).

Grazie quindi al nostro Partito (KPSS - communisto sovietica) e al nostro Governo per averci dato conoscenze tanto fresche! Urra!!!


Разместить Вконтакте Добавить в Facebook Запостить в ЖЖ Отправить ссылку в Мой.Мир Поделиться ссылкой на Я.ру Добавить в Twitter Добавить в Memori.ru Добавить в Blogger Послать на Myspace Добавить в Google Buzz В дневник на LI.RU

© 2017 Goss.ru